Vecchie Lire: incredibile, ecco quanto valgono queste [FOTO]

40

La storia della lira è contraddistinta da un importante numero di esemplari, spesso dall’elevato potere “evocativo” soprattutto perchè, è molto probabile che i nostri genitori, nonni e magari noi stessi abbiamo effettivamente utilizzato in tempi non sospetti la vecchia valuta italiana. La lira infatti è stata dichiarata fuori corso nel 2002, nello specifico a partire dal 1° marzo di questo specifico anno, sostituita dall’euro. Esattamente vent’anni, un lasso di tempo non così importante da considerare la lira “antica”. Alcune vecchie lire sono ancora oggi molto ricercate ed alcune pur non essendo effettivamente impossibili da trovare, possono portare ad un importante guadagno.

Vecchie Lire: incredibile, ecco quanto valgono queste [FOTO]

Un esempio è dato dalla moneta da 10 lire, emissione che soprattutto nella variante Spiga ha rappresentato una delle più diffuse e longeve in assoluto, essendo stata coniata in quasi 2 miliardi di eseemplari per tutta la seconda metà del 20° secolo, dal 1951 al 2000. Ma la Spiga non è stata l’unica emissione da 10 lire, in quanto è stata anticipata dalla Olivo (conosciuta anche come Pegaso) durante i primi  anni  della Repubblica Italiana, dal 1946 al 1950, lasso di tempo che ha visto la coniatura di questa emissionee.

Come la Spiga, anche la Olivo è stata realizzata in Italma una lega metallica molto diffusa ai tempi, che conferisce alle emissioni un aspetto metallico. In generale sono tutte emissioni interessanti ma le più rare e remunerative sono indubbiamente le Olivo del 1947, coniate ai tempi solo in 12 mila unità.

Questo ha portato i collezionisti sulle tracce di queste emissioni, e ciò ha scaturito un importante aumento del valore: una 10 lire del 1947 in buono stato vale oltre 1000 euro, ma il valore può superare i 4000 euro se in condizioni Fior di Conio, ossia paragonabili alla “fresca coniatura”.

Meno rare ma comunque molto interessanti quelle del 1946, coniate in poco più di 100 mila unità, che valgono da 80 euro fino a oltre 700 euro, sempree se in Fior di Conio.

10 lire vecchie lire