Addio ai Bancomat: ecco chi non potrà più prelevare contanti, incredibile

Il Bancomat è uno degli strumenti finanziari più utilizzati in tutta Italia: la situazione però sembra essere in forte cambiamento, ecco cosa sta per accadere

81
Prelievi Bancomat

Da tempo ormai, molte banche stanno chiudendo le loro filiali e i loro sportelli bancomat, per lavorare esclusivamente online.

Questo è dovuto sia al fatto che molte persone hanno sostituito il contante con le monete digitali e quindi i prelievi sono diminuiti. Sono però aumentati i costi per mantenere aperti gli sportelli. C’è da dire però che il fatto della diminuzione dei bancomat sta davvero preoccupando.

Addio ai Bancomat: ecco chi non potrà più prelevare contanti, incredibile

Non tutti utilizzano la carta di credito o magari nelle zone dove non c’è molta connessione internet non si può utilizzare il Pos e la chiusura degli sportelli preoccupa molto.

Come abbiamo già detto, in Italia gli ATM stanno diminuendo ed a certificato è anche l’Osservatorio Mobile Payments del Politecnico di Milano, che con accurate ricerche ha delineato una decrescita in tutto il Paese.

Molti temono anche se chiudono tutti gli sportelli, non si potrà prelevare i contanti e quindi automaticamente spariranno anche quelli. Questo però non è possibile, o meglio almeno nel breve periodo, il contante non verrà mai dismesso del tutto.

C’è da dire però che anche molte banche tradizionali stanno chiudendo le loro filiali per adottare tutte funzionalità con l’home banking. Un esempio è sicuramente le filiali del gruppo ING, che comprende anche conto Arancio, che già dal 2021 ha deciso di dismettere ogni forma di filiale fisica. Molti sono gli sportelli dismessi fino ad ora, ma si tratta comunque di un processo molto lento per eliminarli tutti.