Hai questa moneta da 2 euro finlandese? Ecco quanto puoi guadagnare!

Una moneta da 2 euro è diventata molto ricercata e per questo motivo il suo valore è salito alle stelle. Andiamo a scoprire il motivo e soprattutto di quale si tratta.

68
2 euro garibaldi albero vaticano toro 2 euro con Dante 2 euro aquila

La Finlandia è l’unico paese di ascendenza culturale e storica di tipo scandinavo ad utilizzare l’euro che nel 2002, come per l’Italia, ha sostituito il Marco Finlandese, adottato approssimativamente quando è stata adottata anche la lira, ossia nel 1860.

L’euro contraddistingue le emissioni della zecca della Finlandia che agli inizi dello sviluppo delle monete dell’euro ha coniato anche le monete della Grecia e di Cipro. Come qualsiasi altra nazione che compone l’Unione Europea, anche la Finlandia ha iniziato a coniare una serie di monete commemorative, e proprio come l’Italia, la nazione finlandese è l’unica tra gli stati “maggiori” ad aver emesso almeno una emissione commemorativa all’anno, concepite sulle monete da 2 euro.

Hai questa moneta da 2 euro finlandese? Ecco quanto puoi guadagnare!

Sono versioni più rare, realizzate in anni specifici con la funzione di rendere omaggio a personalità, eventi o anche date di particolare importanza. Una delle emissioni commemorative ha omaggiato la costituzione finlandese.

La moneta, realizzata nel 2019 presenta tre cerchi “uniti” graficamente in una delle parti come per offrire una visione “simbolica” dell’ordinamento statale della costituzione della Finlandia, ricordand le “branche” politiche che son quelle legate a poteri distinti ma uniti, come il Potere Esecutivo, Giudiziario e Legislativo.

Come tutte le commemrative, è stata coniata in anni specifici, ed è identica a qualsiasi forma di moneta da 2 euro sul lato del valore noominale, che comprende la cartina dell’Europa. Il bordo come tutte le monete finlandesi da 2 euro presenta la dicitura SUOMI FINLAND con le tre teste di leone. Emissione interessante dal punto di vista simbolico ma anche grafico in quanto presenta una particolarità estetica rilvante tra le emissioni finlandesi, spesso contraddistinte da una certa “spigolsità” di fondo. Il valore galleggia tra i 20-25 euro per un esemplare ben conservato ma può quasi raddoppiare per una in Fior di Conio oppure non superare i 8-10 euro per un esemplare che oramai è circolato.

 Lifestyle