Due euro rarissimi: ecco la classifica di quelli che valgono di più

70
2 euro san marino

Tra gli oggetti rari che oggi giorno ha un valore esorbitante non ci sono solo vecchie banconote o monete in lire, ma anche alcuni esemplari di monete in euro.

Generalmente, le monete in euro più ricercate dai collezionisti e professionisti del campo, sono quelle da uno o due. Oggi parleremo di alcune monete di due euro che differenziano dalle altre.

La classifica delle monete da Due Euro

Capita che anche se la valuta è ancora in circolazione, ci siano degli esemplari che si distinguono dagli altri per la loro coniazione o errori, o anche perché presentano sul retro il volto di un personaggio importante.

La moneta di due euro con Papa Francesco

Questo, ad esempio, è il caso della moneta raffigurante Papa Francesco. Le monete con il volto dell’attuale Pontefice in carica dal 13 marzo 2013 sono un omaggio coniato dalla Città del Vaticano tramite l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato di Roma.

Le monete con il volto di Papa Francesco che sono state coniate nel 2014 si aggirano intorno ai 50 euro. Quelle emesse nel del 2015 e 2016, invece, valgono sulla quarantina.

Le monete da due euro della Grecia

L’Italia non è il solo Paese con le monete più ricercate. Abbiamo infatti Andorra, Finlandia, Malta, Monaco, e San Marino. Ma quella che guadagna maggior merito è la moneta da 2 Euro commemorativa della Grecia: coniata nel 2004 per celebrare le Olimpiadi di Atene di quell’anno. Il valore non è esorbitante: va dai 3 ai 4 euro, ma si tratta di una moneta ricercata dai professionisti.

La moneta da 2 euro con Grace Kelly

Questa è una moneta da volere riconoscere in modo da non darla per sbaglio come resto. Si tratta della moneta commemorativa con Grace Kelly, che oggi vale oltre 1000 euro. E’ senza dubbio una delle monete da due euro più ricercate.

La moneta da due euro Nuovi Membri dell’UE (Finlandia – 2004)

Le monete da due Euro Commemorative dell’anno 2004 più richieste sono quelle finlandesi. Coniate in meno di 1.000.000 di copie, sono state diffuse solo nel territorio finnico, quindi ora molto difficili da reperire. Come si riconoscono queste monete? L’immagine sul dritto rappresenta un pilastro dal quale si alzano dieci germogli rappresentanti l’allargamento dell’Unione Europea con l’entrata di altri 10 nuovi Stati.

Se conservate in ottime condizioni, queste monete da due euro valgono intorno ai 50 euro.

La moneta di due euro con i carabinieri

Un’altra moneta commemorativa da 2 euro che si può acquisire ad un valore  superiore a quello nominale e’ quella che raffigurata due carabinieri. E’ stata coniata nell’anno 2014, in occasione del 200° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Questa moneta rara presenta, una reinterpretazione della scultura “Pattuglia di Carabinieri nella tormenta” e la scritta “CARABINIERI” in basso. Il suo valore in qualità Fior di Conio è di circa 3 euro.