Trova i 2 euro con la guardia svizzera: il valore è assurdo – FOTO

84
2 euro arpa euro andorra 2 euro errore conio 2 euro guardia svizzera

Poche cose accomunano intere nazioni come le monete e le banconote, le più diffuse e globalmente riconosciute forme di denaro, strumento indispensabile per fare praticamente ogni cosa.

Ma le monete in particolare sono anche qualcosa che costituisce la nostra normalità e la nostra cultura quotidiana, fattore mantenuto anche da una valuta giovane come l’euro, oggi utilizzata da quasi 30 stati europei e da oltre 320 milioni di cittadini ogni giorno. In particolare sono le monete da 2 euro a stimolare la curiosità degli appassionati di numismatica ma anche i semplici curiosi, soprattutto con monete diverse dalle solite come quelle con la guardia svizzera.

Trova i 2 euro con la guardia svizzera: il valore è assurdo – FOTO

Questa emissione in particolare fa parte dell’Eurocollezione delle monete vaticane. La Santa Sede non fa parte dell’Unione Europoea, ha ottenuto l’autorizzazione di avere a disposizione le proprie monete comunitarie, utilizzando l’euro come qualsiasi altra nazione, sia nelle emissioni standard che in quelle commemorative.

Proprio una di queste porta la raffigurazione della Guarda Svizzera, in questa moneta realizzata dalla Zecca di Roma per omaggiare e ricordare il 500° anniversario della Guardia Svizzera, lo storico corpo di “difesa” del Papa, in quanto a guardia svizzera pontificia si occupa della vigilanza, della sicurezza e della protezione del pontefice dal 1506.

Proprio a 500 anni di distanza, nel 2006, è stata realizzata questa emissione che è riconoscibile per la raffigurazione di una Guardia nell’atto del suo giuramento al Papa con una bandiera in mano, ancora oggi parte della cerimonia di “iniziazione” delle guardie svizzere. In alto è presente la dicitura  “GUARDIA SVIZZERA PONTIFICIA” mentre in basso quella che riporta “CITTÀ DEL VATICANO”.

Come tutte le emissioni commemorative è stata coniata per un singolo anno, e questa in particolare è molto rara, soprattutto da trovare in condizioni eccellenti. Il valore medio è di 80 euro per un esemplare in buone condizioni, mentre uno in condizioni Fior di Conio, le migliori possibili, può fruttare fino a 160 euro.

2 euro guardia svizzera