E’ questione di tempo: le banconote dell’euro scompariranno

    45
    banconote sterlina euro €20 tasse settembre 5 euro

    Anche se l’euro è una valuta “giovane” e considerabile moderna in quanto è un’ideazione recente, concepita nelle ultime decadi del secolo scorso ed attualizzata a partire dal 2002, dal punto di vista fisico, ossia in monete e banconote. Ma come tutte le valute è soggetta naturalmente a tantissimi fattori, sia sociali che politici che mettono a dura prova sia il valore che la stabilità, essendo condivisa da molte nazioni del vecchio continente. La tendenza risulta comunque essere legata al cambiamento “strutturale” del soldi in generale, ma è vero che monete e banconote dell’euro sono destinate a scomparire?

    E’ questione di tempo: le banconote dell’euro scompariranno

    Non si tratta di una fake new in senso assoluto, ma è bene sottolineare che questo processo non vedrà il termine in tempi brevi, anzi: la maggior parte del denaro utilizzato dalla stragrande maggioranza della popolazione infatti utilizza il contante, che è anche il metodo preferito per le transazioni di entità piccola e media, mentre per questioni di sicurezza se i movimenti di denaro sono più importanti, si fa già ricorso a metodi tracciabili al 100 %, come i bonifici. Visto che il nostro paese è abbastanza “indietro” nel settore della digitalizzazione economica, contesto che prevede un graduale cambiamento concettuale del denaro dal contante alla moneta elettronica, le politiche recenti prevedono un minore utilizzo di contante, attraverso un “lavoro” di convincimento della popolazione ad utilizzare maggiormente carte, bancomat, bonifici e quant’altro. Del resto i limiti di acquisto/transazione che è possibile effettuare con i contanti sono sempre più ridotti: 2000 euro fino al prossimo 31 dicembre, con la soglia che dovrebbe dimezzarsi a partire dal 2023.

    Quindi si, in un futuro comunque abbastanza lontano anche se l’euro continuerà ad esistere, non lo farà sotto la forma fisica che conosciamo, ma rappresenta un passaggio che è già attivo e che vedrà il proprio completamento tra molti anni.

    banconote euro €20