Se trovi questo libretto postale diventi ricco: ecco quanto vale

32
libretto postale

Se anche voi siete tra i fortunati, potrete trovarvi tra le mani un vecchio libretto postale che vale una cifra esorbitante che può cambiarvi la vita! 

Che cos’è il libretto postale? E come funziona? 

Il Libretto postale ha riscosso un grande successo nei passati anni. Rientra nella categoria dei mezzi di risparmio e il funzionamento è abbastanza semplice perché può essere paragonato ad un vero e proprio salvadanaio in cui depositare i propri risparmi e senza correre il rischio di perderli. A causa dell’impennata dei prezzi, come il carburante alla pompa (benzina, diesel e Gpl), ai rincari delle bollette di luce e gas, tutti ci vediamo costretti a dovere fare dei sacrifici per arrivare a fine mese, riuscendo magari a mettere da parte anche qualche spicciolo. 

Il Libretto postale ordinario può essere sottoscritto in qualsiasi Ufficio postale, basta portare con sé un documento di identità valido e il numero di codice fiscale. Può essere intestato fino a un massimo di quattro persone. 

Il Libretto postale è stato adeguato negli anni per rispondere alle nuove esigenze della tecnologia. I Libretti postali, per esempio, sono ora dotati di un IBAN, e possono essere utilizzati per ricevere bonifici, pensioni e stipendi. 

Questo libretto postale vale 300 mila euro 

Spesso ci ritroviamo a riorganizzare la casa sbarazzandoci di cianfrusaglie, o semplicemente siamo alla ricerca di qualcosa ormai smarrito da tempo. Alcuni oggetti hanno acquisito nel tempo un valore inestimabile, come vecchie banconote delle lire o monete.  Ciò che non tutti sanno è anche un vecchio Libretto postale potrebbe valere oggi fino a 300.000 euro!  

Con ogni probabilità, andando alla ricerca di beni smarriti, sistemando la casa, si possono trovare oggetti (come francobolli, figurine, telefonini e altri cimeli, che oggi hanno una grande valore! Incluso un vecchio libretto postale. 

Uno in particolare, ha raggiunto negli ultimi anni un valore così alto da avere una cifra da capogiro, superiore addirittura al valore di una casa. Nono è uno scherzo! Se la fortuna è dalla vostra parte, potete ritrovarvi tra le mani questo libretto postale è diventare ricchi, perché il suo valore ruota intorno ai 300.000 euro!  

Anche molti hanno smesso di usare i libretti postali affidandosi alle carte VISA, Mastercard e Bancomat, altri continuano a preferirli come mezzi di risparmio. Il libretto che può valere 300.000 euro deve essere in disuso da 10 anni e con un deposito di oltre 100 euro!  

Occhio dunque, alle pulizie di casa per rifare ordinare e gettare via oggetti in disuso, perché tra questi potrebbe esserci questo vecchio libretto postale!