Dimartino, tutto su di lui: chi è, Colapesce, Sanremo

Dimartino – Oggi parleremo di uno dei cantautori più apprezzati della scena indie italiana, Dimartino. Dopo la prima esperienza musicale “di gruppo” all’interno di una band, decide di concentrarsi sulla carriera da solista e sul suo talento per la scrittura dei testi.

Dimartino – Chi è

Antonio Di Martino è nato a Palermo l’1 dicembre 1982. Ha 38 anni ed il suo segno zodiacale è il Sagittario. Fin da piccolo è appassionato di musica, inizia a suonare il basso e nel 1998 fonda il suo primo gruppo dal nome “Famelika”. Grazie ad alcune canzoni contro la mafia riescono a far girare il proprio nome in tutta la Sicilia, diventando uno dei gruppi emergenti più apprezzati.

Nel 2010 Dimartino  decide di intraprendere un percorso da solista pubblicando l’album d’esordio “Cara maestra abbiamo perso“. Nel corso degli anni continua a pubblicare nuovi dischi che lo portano a varie collaborazioni musicali tra cui Francesco Bianconi (leader del gruppo Baustelle) e Brunori Sas.

Dimartino – Colapesce e Sanremo

Nel 2019 dopo aver pubblicato il suo disco “Afrodite“, Dimartino decide di collaborare con un altro cantautore siciliano: Colapesce. Nel 2020 pubblicano infatti il loro primo albumI mortali” in cui è presente una canzone con Carmen Consoli. Dimartino e Colapesce sono anche co-autori del brano “Lo stretto necessario” eseguito da Levante e Carmen Consoli.

Dimartino e Colapesce parteciperanno alla 71° edizione del Festival di Sanremo con la canzone “Musica Leggerissima“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *