Astor Piazzolla, chi è il musicista che ha rivoluzionato il tango

701

Astor Piazzolla – Protagonista del doodle di Google di oggi 11 Marzo 2021, è uno dei più grandi musicisti che hanno rivoluzionato il mondo del tangoAstor Piazzolla. Viene rappresentato mentre suona il suo bandoneón, un tipo di fisarmonica usata nelle orchestre di tango, e Google decide di omaggiarlo a 100 anni dalla sua nascita. Ma andiamo a vedere chi è Astor Piazzolla.

Astor Piazzolla – Chi è

Astor Pantaléon Piazzolla è stato uno dei più grandi musicisti e compositori argentini. Astor Piazzolla è nato a Mar Del Plata l’11 Marzo 1921 ed è mortoBuenos Aires il 4 Luglio 1992. Quando era in vita era più apprezzato in Europa e negli Stati Uniti che nel suo Paese d’origine. In Argentina molti riconoscevano come autentico solo il tango tradizionale, tanto da soprannominare Piazzolla “l’assassino del tango”.

Astor Piazzolla, è di origini italiane, si trasferì a New York con la sua famiglia a pochi anni dalla nascita. Imparò fin da piccolo a suonare il bandoneón, così infletta da essere definito bambino prodigio: infatti compose il suo primo tanto a soli 11 anni. Nel 1937 tornò in Argentina, dove iniziò a studiare musica classica, dedicandosi poi alla musica moderna. Fu apprendista della compositrice Nadia Boulanger durante un suo viaggio a Parigi. Questo periodo fu importante per la sua formazione, infatti tornato in Argentina, fondò il gruppo Octeto Buenos Aires con cui iniziò a suonare il tango in modo innovativo.

Astor Piazzolla – Il Nuevo Tango

Il Nuevo Tango si differenzia dal tradizionale perché fa uso di elementi della musica Jazz come dissonanze e altri elementi musicali innovativi. Astor Piazzolla inoltre introduce l’uso di nuovi strumenti, come: la chitarra elettrica, il basso elettrico, la batteria, il flauto, la marimba, l’organo Hammond, le percussioni.

Astor Piazzolla ha composto più di 3mila canzoni. In Italia ha collaborato con artisti di grande calibro come Tullio De PiscopoPino PrestiMinaMilva Iva Zanicchi.

Astor Piazzolla – Libertango , Oblivion

Oggi vi proponiamo de dei brani più conosciuti e amati di Astor Piazzolla: “Libertango” e “Oblivion”. Libertango venne registrata a Milano nel 1974. Il titolo, costituito dall’unione di Libertad (libertà in lingua spagnola) e Tango, simboleggia il passaggio di Piazzolla dal tango tradizionale al Nuevo Tango. È considerato come la lettera di presentazione del compositore davanti al pubblico europeo, per poi affermarsi a livello mondiale.

Oblivion è uno dei brani più conosciuti di Astor Piazzolla, noto anche come uno dei più struggenti ed emozionanti. Qui di seguito il video di Oblivion: