I 2 euro del Covid valgono €19.000: ecco quali. “Pazzesco”

    77
    2 euro due carabinieri personaggio

    E’ innegabile che una condizione così unica ed importante come quella portata dalla pandemia ha condizionato in maniera profonda il nostro modo di approcciare qualunque contesto. Il Covid ha influenzato praticamente ogni aspetto della nostra vita e a distanza di oltre due anni dall’inizio del periodo pandemico, la crisi portata dal contagio è stata se non battuta, tenuta sotto controllo.

    Anche il nostro paese, essendo stato uno dei più colpiti all’inizio, ha dovuto cambiare radicalmente l’ordinamento di vari contesti, e in tempi più recenti ha deciso di omaggiare le numerose categorie che hanno prestato servizio per contrastare il contagio, evitando perdite ulteriori. Sopratutto medici, infermieri ed ogni tipologia di staff medico sono stati messi a dura prova e per questo la L’istituto Poligrafico e Zecca di stato ha deciso di “omaggiare” l’intero personale sanitario con una emissione commemorativa dal valore di 2 euro.

    I 2 euro del Covid valgono €19.000: ecco quali. “Pazzesco”

    Questa emissione, sviluppata a tiratura limitata come ogni forma di moneta da 2 euro commemorativa, è stata coniata nel 2021, ed è riconoscibile per la presenza di due medici con tanto di mascherina, sovrastati da un GRAZIE in alto, un vero e proprio omaggio allo sforzo del personale medico dell’intero paese. Presenti anche i simboli della croce rossa e del cuore, mentre in basso è presente l’anno di coniatura. L’istituto poligrafico e zecca di stato ha messo a disposizione i rotolini di queste monete ad un prezzo poco superiore ai 60 euro, mentre le monete sono state vendute alla cifra di 10 euro.

    Alcuni hanno già messo in vendita queste monete in condizioni Fior di Conio a cifre anche estremamente alte ma il valore, almeno per ora, non supera i già citati 10 euro. Non è escluso che nel prossimo futuro queste monete possano far guadagnare cifre importanti, in quanto simbolo di un’epoca distinta ed importante come quella che abbiamo vissuto e che stiamo ancora vivendo.

    2 euro covid