Hai il Nokia 3310? Incredibile, ecco quanto vale oggi

32
nokia 3310

La diffusione della telefonia mobile può considerarsi raggiunta da diversi anni, processo iniziato dalla “normalità” legata ai primi telefoni portatili, di fatto iniziata nelle ultime decadi del 20° secolo.

Oggi tutti o quasi abbiamo uno smartphone, che rappresenta l’evoluzione dei primi cellulari, realmente diffusi solo dagli anni 90 in poi, anche se uno dei modelli più iconici in assoluto resta l’inimiatbile Nokia 3310, uno dei modelli di maggior successo della casa finlandese, che ha generato nostalgia e numerosi meme legati alla resistenza fisica e della batteria.

Il modello 3310 non è stato tra i primi ne tra gli ultimi modelli di smartphone sviluppati da Nokia, ma sicuramente quello più famoso e diffuso, essendo stato venduto in oltre 125 milioni di unità a partire dal 2000 fino al 2005. Il prezzo non eccessivo per i tempi, la grande affidabilità e le funzioni intuitive e molto affidabili, oltre ad essere stato uno dei primi telefoni a poter connettersi ad Internet, sono solo alcuni dei punti di forza di questo telefono portatile che ha indubbiamente avuto un peso “culturale” ma anche legato all’aspetto pratico di notevole importanza.

In tempi molto più recenti Nokia, nel frattempo “acquisita” da Microsoft nel 2013, ha sviluppato una versione “moderna” dell’iconico telefono, con funzioni molto più avanzate pur mantenendo un aspetto tradizionalmente classico. Il lancio di quest’ultimo modello ha di fatto certificato il “desiderio” di molti appassionati e “nostalgici” di mettere le mani su un telefono che appartiene ad un’epoca non così lontana dal punto di vista temporale ma decisamente da quello della percezione.

Hai il Nokia 3310? Incredibile, ecco quanto vale oggi

L’entrata in commercio del 3310 è avvenuta esattamente 22 anni fa, in un contesto già discretamente affollato di modelli di cellulari, il 3310 è riuscito a distinguersi anche per la presenza di funzioni come i giochi inclusi, come il famoso Snake ma anche legati all’aspetto pratico. Per molti è stato il primo o uno dei primi cellulari ad essere percepito come strumento affidabile anche nel sistema operativo, anche nei termini della maneggevolezza.

La durabilità della batteria, uno dei “marchi di fabbrica” del 3310 permetteva di far “vivere” il dispositivo dalle 55 alle 260 ore in standby e dalle 2 ore e 30 minuti alle 4 ore e 30 minuti in chiamata.

A meno di 20 anni dall’uscita di scena del modello, il 3310 è divenuto un oggetto cult che in ambito collezionistico può dire molto. La durabilità del dispositivo, unita ad una composizione tecnica relativamente semplice, porta questo modello ad essere rivalutato e ricondizionato con relativa facilità nelle sue parti, quindi molti riescono ad ottenere un guadagno semplicemente vendendo o riciclando un vecchio 3310 che in moltissime nazioni del mondo è ancora utilizzabile in quasi ogni sua funzione.

Nelle nazioni in fase di sviluppo pur non essendo ovviamente più venduto continua ad essere “moddato” e modificato in quanto la struttura è ancora equiparabile ad uno standard molto diverso attuale

Un modello ben tenuto sul mercato dell’usato “va via” per circa 50-80 euro, mentre uno in eccellenti condizioni può essere facilmente venduto per oltre 100 euro. Se comprensivo di scatola, caricabatterie e documentazione il prezzo di vendita può anche raggiungere i 200 euro. La durabilità fisica costituisce un fattore “reale” in quanto oggi quasi la metà di 3310 è ancora teoricamente funzionante, secondo uno studio recente.

Il “classico” 3310 è stato può volte modificato da aziende esterne che hanno talvolta sviluppato modelli modificati e di “lusso” come quello concepito in un ridotto numero di esemplari come Caviar (dal nome dell’azienda che lo ha sviluppato), che anni fa ha concepito questa specifica versione reso disponibile in particolari  finiture in titanio e guarnizioni in oro, diffuso con i volti di personalità famose, come Donald Trump e Vladimir Putin.

Il prezzo di “costo” al lancio era equiparabile a 1600 euro, ma diversi venditori sono stati in grado di ottenere anche cifre molto più alte fino a 3500 euro per aggiudicarsi un modello esclusivo come questo

nokia 3310